Skip navigation

quando si litiga, non si torna dalla mamma

 

Quasi sempre, quando una coppia litiga, almeno uno dei due torna dalla propria mamma. Ebbene, non mi è mai capitato di sentire che ci fosse una mamma capace di dire al figlio o alla figlia: “questa non è più casa tua, torna a casa tua e affronta il problema con la persona con cui hai litigato. È a questa persona che devi rivolgerti, non a me”.

Quante separazioni e quanti divorzi potrebbero essere evitati! Quanta sofferenza in meno! Quante persone adulte in più! Quanto possono essere devastanti la sollecitudine e la comprensione materne! Come sarebbe bello che le madri cessassero di fare le madri e una volta per tutte partorissero i loro figli!

Annunci

9 Comments

  1. Ricambio di cuore, anche a nome di tutti gli amici del blog. Un abbraccio.

  2. BUON NATALE 2008 A TUTTI VOI FRANCA

  3. Ciao Gigi avevi ragione le sfide sono proprio preziose occasioni di crescita e di rinascita.
    Mi fido ora del Il mio potere di donna..che rinasce e cresce.ogni goiorno con il mio AMORE….altaleniamo ancora..io e mio marito ..ma la speranza è l’ultima a morire ……….. In amore vince chi AMA…sempre……

  4. Crepi, ciao

  5. Spero un giorno di diventare come quella tua mamma che dice al figlio o alla figlia: “questa non è più casa tua, torna a casa tua e affronta il problema con la persona con cui hai litigato. È a questa persona che devi rivolgerti, non a me”.
    L’autonomia e libertà è il più grande dono d’amore

  6. Ciao ti ringrazio per la risposta, questo mi fa sentire meno sola. In soldoni mio marito è tornato a vivere dalla mamma e si rifiuta da cr 6 mesi di parlare seriamente dei nostri problemi è un po introverso e poco analitico, io e lui siamo un po come il bianco e il nero, non male, io sto recuperando molto da quando vivo sola, ma lui mi manca e ho sempre esternato tutto cio, ma lui non sembra interessato a rientrare nel rapporto, per il momento dice. La nostra comunicazione se n0on per brevi momenti da me conquistati con la forza viaggia per ora su sporadici sms. Una vittoria c’è però siamo riusciti a saltare l’udienza…perci siamo ancora sposati. Come vedi il coraggio non mi manca, e neanche l’amore. Twerapeuta sistemico? ma lui non vuole partecipare allora cosa si fa?

  7. Cara Franca, non ripiegarti sulla tua tristezza, fidati del tuo potere di donna e affidati a un buon terapeuta possibilmente sistemico.
    Le sfide sono preziose occasioni di crescita e di rinascita. In bocca al lupo. G.C.

  8. Belle parole gigi…io per una stupida ed egoista suocera, sto perdendo mio marito ed il mio sogno di costruire una mia famiglia, ma ti sembra amore questo? sono triste e non so cosa fare Franca

  9. LA MIGLIORE MEDICINA PER I NOSTRI FIGLI E PER NOI GENITORI
    E’LASCIARE CHE LORO ABBRACCINO IL MONDO E LA LORO VITA.
    I FIGLI NON SONO NOSTRI SONO DEL MONDO,PARTORIRE SIGNIFICA DONARE UNA NUOVA VITA AL MONDO,AGLI ALTRI, NON A NOI SOLITI
    STUPIDI EGOISTI.
    CIAO GIGI


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: