Salta la navigazione

Quando i figli se ne vanno, i genitori muoiono, per rinascere come coppia. Se la loro funzione (non identità!) genitoriale finisce, significa che sono stati bravi genitori e che il loro compito è giunto al fine auspicato. Come ogni gravidanza arriva al parto, così è bello che ogni paternità e ogni maternità producano l’autonomia del figlio, il suo andare al mondo. Così il mondo diventa più bello. Il figlio che se ne va si appropria del gusto e del piacere di essere pienamente sè stesso. Allora vanno celebrate due feste: una per il parto adulto del figlio, l’altra per l’amore di coppia ritrovato.

3 Comments

  1. …Beh può anche essere il momento in cui scopri che l’amore di coppia “non esiste” più…è bello che sepolto. E allora si che ti senti una cacca…perchè ti ritrovi a celebrare il “parto adulto del figlio” da sola.
    E’ più frequente di quanto non si immagini!
    Ma se, ciò nonostante, riesci a vivere l’allontanamento dalla famiglia dei figli come una festa, allora veramente stai facendo un’azione eroica!

  2. e allora perchè io mi sento una cacca?

    • Forse perché è più facile e comodo sentirsi una cacca piuttosto che crescere ed essere felici.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: