Salta la navigazione

 

tu Rosi hai sempre vent’anni

 

ogni anno compi vent’anni

ogni anno sempre fanciulla

schiuma di mare dolcissima

di invidia ferisci la vecchia Afrodite

 

come tu faccia nessuno lo sa

o forse il tempo stupito d’amore

ti guarda impotente

fermo fisso si perde

e nulla può più

 

io arrabbiato maledico

i tuoi eterni vent’anni

 

cattivi ingiusti nemici

mi tolgono la gioia di baciare

gli autunni dorati di ogni tua grazia

 

non posso gustare la calda castagna

accarezzare le nebbie discrete

succhiare l’acino buono

 

brutti ostinati vent’anni

fuggite

 

svegliati tempo

voglio la Rosi bella di adesso

 

ai primi freddi

carezze ci attendono

che primavera poveretta non sa

 

2 Comments

  1. TaNtIsSiMi AuGuRi RoSy!!Un bAcIo e UN aBbRaCcIo AlEsSiA mIkI E tIzIaNa

  2. ” Aria di primavera, perchè mi desti?
    Tu mi lusinghi e dici : Io do in rugiada gocciole di cielo”…

    Auguri a Rosi, alla Bellezza e all’Amore senza tempo!

    Mario e Elena.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: