Salta la navigazione

ci sto bene, Rosi, nel tuo grembo

 

lì sono i due occhi di Monica spillo

di Agostino pane

e di Chiara volpe

 

lì imparo ogni sera amore

ogni mattina vivo resurrezioni

ogni notte respiro infiniti

 

lì dipingo i colori

plasmo le forme

ricreo gli spazi e i tempi

 

lì Dio mi guarda

e poi se ne torna lassù

felice di quanto ha fatto quaggiù

 

ci sto bene, Rosi, nel tuo grembo

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: