Skip navigation

Dati personali

 

  • Nato a Romano di Lombardia l’11 giugno 1947. Vive a Bergamo dal 1963 e a Bergamo lavora dal 5 ottobre 1970.
  • Sposato con Rosi dal 27 ottobre 1973.
  • Tre figli: Monica (27 settembre 1974), Agostino (1 maggio 1977), Chiara (19 agosto 1983).
  • Una nipote: Matilde (11 agosto 2009), figlia di Daniele e Monica.

 


Professione attuale

 

Psicologo Psicoterapeuta Studio privato. A seguito di vincita di concorso nazionale per titoli, iscrizione all’Albo Professionale degli Psicologi e successiva iscrizione nell’elenco degli Psicoterapeuti.

 

Esperto accreditato in “Psicologia Clinica” (accredito dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia).

 

Esperto accreditato in “Intervento psicologico di mediazione familiare e culturale” (accredito dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia).

 

Iter formativo. Dalla riflessione sui fondamenti filosofici e fenomenologici della corporeità e dagli studi sulla comunicazione e in particolare sul rapporto interpersonale in Martin Buber, ha maturato l’interesse per la teoria dei sistemi, per la ricerca batesoniana sul doppio legame e sulla schizofrenia, per la scuola psicoterapeutica sistemica. Ha completato l’iter di formazione psicoterapeutica presso la scuola sistemica di Milano con il decisivo incontro con la magica figura di Mara Selvini Palazzoli.

 

Ha più volte partecipato all’attività clinica dell’équipe terapeutica operante presso il “Nuovo Centro per lo Studio della Famiglia” di Milano sotto la direzione di Mara Selvini Palazzoni.

 

Esercita in particolare la psicoterapia della famiglia, della coppia e degli stati psicotici gravi del figlio. Il metodo di riferimento abituale è quello sistemico-relazionale, comunemente chiamato “terapia familiare”.

 

Presta servizio di supervisione e consulenza terapeutica a colleghi per casi difficili.

 

Interventi di relatore in conferenze, di consulente e di relatore in corsi di aggiornamento e formazione presso enti e scuole pubblici e privati su temi e casi riguardanti la psicoterapia e la psicologia (in particolare della coppia, della formazione genitoriale e dell’educazione scolastica).

 


Titoli. Esperienze professionali precedenti

 

Studente del Liceo Classico Statale di Bergamo “Paolo Sarpi” dal 1961 al 1966, premiato nel 1962 e nel 1966.

 

Laurea in Filosofia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi sul De Trinitate di S. Agostino e sul Proslogion di S. Anselmo (relatrice la prof. Sofia Vanni Rovighi).

 

Nei quattro anni del corso di laurea ospite per vincita di concorso del collegio universitario “Augustinianum”

sotto la direzione di Tiziano Treu e di Roberto Ruffilli.

 

Borsista di Filosofia presso le Università della Svizzera Romanda  a eguito di vincita di concorso nazionale del Ministero degli Esteri, con frequenza annuale dei Corsi di Terzo Ciclo di Filosofia sul Neoplatonismo, con lavoro finale sul concetto di “Moné” con il prof. Fernand Brunner.

 

Specializzazione post lauream in “Teoria e Tecnica del Teatro” presso la Scuola Superiore delle Comunicazioni Sociali del l’’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi sul rapporto interpersonale in Martin Buber (relatore il prof. Virgilio Melchiorre).

 

Giornalista pubblicista on iscrizione all’Albo dal 1981.

Già corsivista di terza pagina e collaboratore di politica estera  per “La Discussione”, con direttore Guglielmo Zucconi e vicedirettore Pierluigi Magnaschi.
Già redattore e articolista di “Evangelizzare” per le Edizioni Dehoniane.
Già collaboratore con rubriche fisse in giornali nazionali (“Il Giorno”) e locali (“L’Eco di Bergamo” e altri). Articoli occasionali in giornali nazionali e locali.

 

Collaboratore dell’Agenzia di Pubblicità e Marketing “Target” (agenzia di livello nazionale) per 4 anni come copywriter e responsabile delle ricerche motivazionali, comunicazionali e psicologiche.

 

Collaboratore dell’Agenzia di Pubblicità e Marketing “Impact” (agenzia di livello locale) per 5 anni come copywriter, art director e responsabile delle ricerche motivazionali, comunicazionali e psicologiche.

 

Ordinario di Lingua e Letteratura Italiana alle Superiori a seguito di vincita di cattedra per concorso nazionale, con esperienza pluriennale di insegnamento nei Licei, all’Istituto Tecnico Commerciale e all’Istituto Magistrale Statali  (Consigliere di Istituto per il triennio 1987-1990 presso l’Istituto Magistrale di Stato “P. Secco Suardo” di Bergamo).

 

Ordinario di Lingua Italiana e Materie Letterarie alle Inferiori a seguito di vincita di cattedra per concorso nazionale, con esperienza biennale di insegnamento nella scuola statale.

 

Idoneità e abilitazione all’insegnamento di Filosofia, Storia, Psicologia, Pedagogia alle Superiori a seguito di concorso nazionale, con esperienza di insegnamento biennale di Filosofia e Storia nel Liceo Classico e annuale di Pedagogia e Psicologia all’Istituto Magistrale Statale. Ha anche insegnato due anni “Antropologia filosofica” presso la Scuola Media Superiore del Seminario Arcivescovile di Bergamo.

 

Membro del Gruppo di lavoro del Provveditorato agli Studi di Bergamo per iniziative a favore degli alunni handicappati, nell’anno 1976-’77, su nomina del Provveditore agli Studi di Bergamo.

 

Comando biennale presso l’Assessorato ai Servizi Sociali della Provincia di Bergamo, negli anni 1977-’78 e 1978-’79, per quanto riguardava l’attività

1.                       di formazione alla Consulenza familiare,

2.                       di prevenzione, cura e riabilitazione degli stati di tossicodipendenza,

3.                       di integrazione e inserimento scolastico e sociale di soggetti svantaggiati,

 

Coordinatore del Corso con valenza di abilitazione all’insegnamento in Materie Letterarie (classe 40) nella Scuole Medie Inferiori, con incarico della Sovrintendenza Scolastica Regionale per la Lombardia, nell’anno 1982-’83.

 

Docente di Pedagogia nel Corso con valenza di abilitazione all’insegnamento di Lingua e letteratura  inglese nelle Scuole Medie Superiori nell’anno 1980-’81, con incarico della Sovrintendenza Scolastica Regionale per la Lombardia.

 

Relatore come psicologo e pedagogo nel Corso di aggiornamento intensivo per docenti di lingua straniera – Progetto P.S.L.S. – Lingua inglese (1983) con incarico del Provveditorato agli Studi di Bergamo.

 

Docente di Pedagogia nel Corso di Formazione per maestre e operatrici degli Asili nido presso l’Assessorato ai Servizi Sociali della Provincia di Bergamo per un anno.

 

Docente di Pedagogia nel Corso di Formazione per operatori dei Centri ricreativi estivi presso l’Assessorato ai Servizi Sociali della Provincia di Bergamo, per un anno.

 

Docente di Corsi e di Convegni di formazione psicologica e pedagogica per genitori presso molte scuole di diverso ordine (dalle Elementari alle Medie Superiori) per molti anni.

 

Docente di Corsi e di Convegni di formazione psicologica e pedagogica per docenti presso molte scuole di diverso ordine (dalle Elementari alle Medie Superiori) per molti anni.

 


Esperienze politiche e amministrative

 

Consigliere comunale a Bergamo dal 1985 al 1990. Membro della IV Commissione Comunale Permanente del Comune di Bergamo (“Cultura e Servizi Sociali”) dal 1985 al 1990.

 

Consigliere nell¹Assemblea della USSL n. 29 di Bergamo dal 1985 al 1990.

 

Consigliere comunale a Romano di Lombardia (BG) dal 1980 al 1985.

 

Membro del Direttivo Provinciale della Democrazia Cristiana di Bergamo dal 1981 al 1983, con incarico dell’Ufficio Informazione e Comunicazione.

 

Portatore di esperienze culturali e sociali esterno” con diritto di voto e di parola all’Assemblea Nazionale della Democrazia Cristiana nel 1981, con due interventi in Assemblea e in Commissione.

 


Esperienze ecclesiali e associative

 

Consigliere di nomina vescovile al Consiglio Pastorale Diocesano di Bergamo dal 1979 al 1982.

 

Nel 1981-1982 presidente del Movimento per la Vita di Bergamo, membro dell’Esecutivo Nazionale e collaboratore del periodico “Sì alla vita”.

 


Pubblicazioni maggiori

 

Noi e la tivù. Come leggere un linguaggio, Ferrari, Clusone, 1995 (citato nella Bibliografia del Corso di Comunicazione Televisiva della RAI del 2000).

 

La sofferenza del malato, in “Medicina e morale” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, n.3 del 1981, pgg. 373-381.

 

Teorizzazione dell’esperienza precedente,in AA.VV. L’inserimento del bambino sordo. Realtà e prospettive, Quaderno n. 1 dell’ Associazione Pedagogica Italiana – sezione di Bergamo, Dicembre 1981, pgg. 25-32 e pg. 33.

 

Un approccio antropologico e religioso al problema della condizione giovanile, in AA. VV. Il disagio giovanile interroga e si interroga, pubblicato dall’Ufficio Studi delle ACLI di Bergamo nel Giugno del 1983, pgg. 229-237.

 

Zona di confine. Versi e nugae con alcuni racconti e pensieri, Bergamo, 2001 con lettera di Virgilio Melchiorre; seconda edizione 2004, con l’aggiunta della lettera di Giuseppe Pontiggia.

 

Chi è il maestro, in “Comunità Redona”, pgg. 144-152, Ottobre 1986.

 

Frattaglie. Aforismi alla rinfusa con pensieri, battute, slanci, provocazioni e pure qualche ripetizione più o meno voluta, con “Devota postfazione” di Alberto Casiraghy e incisioni di Calisto Gritti, Treviglio, 2004.

 

Preghiere di un laico. Preghiere, aforismi, un racconto e alcuni pensieri, ilmiolibro.it, 2008.

 

Poesie d’amore, ilmiolibro.it, 2008.

 

La tenerezza dell’eros. Gesti d’accudimento e gesti d’amore, ilmiolibro.it, 2008.

 

Saffo, Poesie, traduzione e testi di Gigi Cortesi, Josef Weiss Editore, Mendrisio (CH), 2009.

 

Implosione. Psiche, Politica, Etica e Chiesa a confronto sul Web, ilmiolibro.it, 2010.

 

 

Sei raccolte di poesie:

1.      Poesie 1964-1967, Milano, 1968;

2.      Primo sguardo alla luna, C.E.L.U.C. Cooperativa Editrice Libraria Università Cattolica, Milano, 1970;

3.      Quasi a dire le cose nascoste, Bergamo, 1975;

4.      Donna. I sentieri di un nome, IMPACT, Bergamo, 1988; è stato finalista al Premio Nazionale di Poesia “San Pellegrino” del 1988-1989;

5.      Giocando con i segni dello zodiaco, con disegni di Umberto Gamba, Editrice Ferrari, Clusone, 1989;

6.      Poesie d’amore, ilmiolibro.it, 2008;

 

Aletheia, il tuo nome, Aletheia, Aletheia, in AA. VV. La droga. Lo psicofarmaco. La circonvenzione d’incapace, nella collana “La cifra. Pensiero, scrittura, proposte”, Spirali/Vel Edizioni, Milano, dicembre 1990, pg. 170.

 

La pittura di Giacomo Nuzzo: far l’amore con la luce, Treviglio, 2005.

 

Diciassette pubblicazioni con le edizioni Pulcinoelefante di Alberto Casiraghy:

1.      Una poesia, con disegni di Gianni Bolis, Pulcinoelefante, Osnago, marzo 2002, stampato in 35 copie.

2.      Giovedì Santo – In Cena Domini, con puntasecca di Gianfranco Bonetti, Pulcinoelefante, Osnago, giugno 2002, stampato in 32 copie.

3.      Oggi alle tre, con incisione di Calisto Gritti e labbra di Rosi, Pulcinoelefante, Osnago, aprile 2003, stampato in 35 copie.

4.      l’Altro, con grafica di Alberto Casiraghy, Pulcinoelefante, Osnago, agosto 2003, stampato in 27 copie.

5.      essere, con grafica di Alberto Casiraghy, Pulcinoelefante, Osnago, febbraio 2004, stampato in 30 copie.

6.      chigiocaechifa, con grafica di Giacomo Nuzzo, Pulcinoelefante, Osnago, agosto 2004, stampato in 40 copie.

7.      ennodonne ennonne ennne ene e, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, settembre 2004, stampato in 19 copie.

8.      mmiilllleeppiieeddii, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, gennaio 2005, stampato in 19 copie.

9.      eppure, con acquarelli di Margherita Alemanni, Pulcinoelefante, Osnago, marzo 2006, stampato in 39 copie.

10.  essere, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, maggio 2006, stampato in 19 copie.

11.  la posta, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, febbraio 2007, stampato in 19 copie.

12.  essere, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, maggio 2007, stampato in 19 copie.

13.  me ne vado, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, luglio 2007, stampato in 19 copie.

14.  Traducendo Saffo frammento 34, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, agosto 2008, stampato in 19 copie.

15.  Anche, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, gennaio 2010, stampato in 19 copie.

16.  Due nemici, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, giugno 2012, stampato in 16 copie

17. Noi tre, con ori di Luigi Mariani, Pulcinoelefante, Osnago, luglio 2013, stampato in 18 copie

 

 

Annunci

8 Comments

  1. Buongiorno Professore,
    mi presento : sono una specializzanda in terapia sistemica relazionale, mi piacerebbe fare una tesina sull’abuso sessuale nel contesto familiare. Ho trovato alcuni spunti interessanti tra le sue pagine e per questo la ringrazio. Volevo sapere se potrebbe suggerirmi qualche testo sull’argomento che rimanga nell’ottica sistemica relazionale.
    La ringrazio anticipatamente.
    Saluti,
    Paola

    • Carissima Paola,
      temo proprio di non poterti aiutare. Se lo facessi, usurperei la funzione e le competenze dei tuoi insegnanti. Però, se fossi in te, sull’argomento darei un’occhiata ai testi di Stefano Cirillo.
      In bocca al lupo.

  2. Cara Laura, ricambio anch’io l’abbraccio. Sono felice di incontrarti di nuovo, anche se solo per mail. Ricordo con affetto la vostra ospitalità a Genzano(fate sempre l’infiorata?)e i nostri incontri. Un bacione a tutti e a te in particolare. Auguri di cuore per il tuo prezioso lavoro.
    Gigi con Rosi

  3. caro Gigi,è un piacere sapere del tuo nuovo libro La tenerezza dell’eros. Ne acquisterò al più presto una copia.E’ un privilegio per me aver conosciuto e potuto gustare in passato alcuni tue stupende riflessioni su questo delicato argomento.Un abbraccio anche a Rosi

  4. grazie, cara Alessandra. Sono felice di avere incontrato te, il tuo fortunato consorte e la bellissima Giorgia, innamorata del suo papà.
    Un abbraccio d’affetto.

  5. Caro professore,è stato un piacere incontrarla oggi al parco ed una piacevole scoperta il suo sito!Complimenti per tuttte le belle cose che sono riusita a leggere e per i suoi diversi programmi che offre,anche in termini di sola conoscenza a chi ne ha bisogno!E’bello sapere che posso ancora essere vicina a lei,ricordo ancora oggi le sue lezioni”d’AMORE”,di VITA!Per me è’stato una persona speciale,ora la vorrei consigliare ad un’altra persona a me molto speciale,che ho nel cuore e purtroppo nella testa…!dolce notte alessandra.

  6. cara Anonimo, l’ho già detto in alcuni articoli di questo sito, ai quali ti rinvio: 1) la remissione del sintomo non è di per sè guarigione dalle cause della anoressia e della bulimia; 2) i base a quanto mi dice da un lato la letteratura scientifica studiata e dall’altro la quotidiana esperienza clinica, non ritengo si possa uscire da queste gravi patologie senza un serio intervento di psicoterapia sistemica.
    Se io fossi in te, prima di tutto verificherei con un clinico esperto se, come tu dici, sei davvero “anoressica e bulimica” e poi, in caso positivo, chiederei il più in fretta possibile un intervento terapeutico sistemico.
    Forza. In bocca al lupo.
    GC

  7. forse mi può aiutare…. sono mamma da 5 mesi, anoressica e bulimica, dalla gravidanza però non ho più avuto episodi di bulimia…. il mio disturbo è sempre in agguato! si può guarire senza ricorrere alla psicoterapia?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: